Il 10 novembre 2018 Dmitry Smirnov ha conseguito il 3° Premio al concorso “Long-Thibaud-Crespin” di Parigi, aggiudicandosi inoltre il Premio Speciale della Critica per l’interpretazione della composizione contemporanea e il Premio Speciale “Etienne Vatelot” (consistente in un violino Patrick Robin).

Qui Dmitry Smirnov riceve il premio dal Presidente della giuria, Renaud Capuçon.